capodannopesaro.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Pesaro e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannopesaro.com

Turismo Pesaro

Pesaro come città turistica, itinerari e turismo culturale

Turismo PesaroIndubbiamente Pesaro è una città da non mancare per chi è alla ricerca di Pesaro turismo culturale e di Pesaro itinerari turistici pensati per capire la storia che sta dietro un luogo o una città.

 

L’ufficio turismo Pesaro saprà sicuramente indirizzarti verso le più belle Pesaro cosa vedere, come ad esempio i tanti piccoli musei che caratterizzano la città. Tra di essi vediamo la casa natale di Gioacchino Rossini, nella strada che ora porta il suo nome. Questo museo è aperto al pubblico e ospita diversi pezzi di memorabilia. Rossini è nato qui nel 1792, anche se la sua famiglia ha vissuto in questa casa solo per alcuni anni.

 

I Musei Civici cittadini hanno un bel museo della ceramica e una galleria d'arte, pinacoteca, dove il pezzo clou è l'incoronazione della Vergine di Giovanni Bellini. Il Museo Oliveriano contiene reperti archeologici, molti in arrivo una vicina necropoli dell'età del Ferro, a Novilara.

 

Dopo una passeggiata sul lungomare, un caffè in Piazza del Popolo e i musei che vi abbiamo elencato sopra, c'è ancora tanto da fare e da vedere a Pesaro. Tra le cose più interessanti troviamo chiese e palazzi, per i quali la mappa dell'ufficio informazioni turistiche è una guida preziosa.

 

Fuori città ci sono due ville storiche che vale la pena di visitare quando sono aperte (da verificare con l'ufficio informazioni turistiche di Pesaro): la Villa Caprile, che ha un bellissimo giardino con delle fontane e la grande Villa Imperiale.

 

Fuori Pesaro, invece, ci sono alcune zone che vale la pena di vedere. Si tratta sia di altre località lungo la costa, come Rimini e Fano, che sono facilmente raggiungibili da Pesaro utilizzando la linea ferroviaria che segue la costa, altrimenti si può pensare ad un giro nella bellissima Urbino, cittadina collinare famosa per essere stata la sede del duca Federico di Montefeltro.

publisher
back to top